Assicurazione professionale Medici

Secondo le normative intervenute da qualche anno a questa parte, l’assicurazione professionale medici è obbligatoria dal 14 agosto 2014 per:

  • il medico che esercita la professione come libero professionista indipendente, sia in attività di intramoenia che extramoenia;
  • il medico che esercita la professione in qualità di dipendente, consulente o collaboratore di strutture ospedaliere pubbliche o private, di cliniche o di qualsiasi altro istituto che fornisce servizi sanitari o servizi di supporto sanitario.

La assicurazione professionale medici obbligatoria vale anche per i dipendenti di ospedali pubblici che svolgono, anche saltuariamente l’attività professionale in privato.

Da sottolineare che la struttura sanitaria pubblica o privata può sempre esercitare un’azione di rivalsa nei confronti del professionista qualora lo ritenga direttamente responsabile di un danno arrecato al paziente che abbia fatto richiesta di risarcimento danno.

Per questo motivo tutelarsi è senza dubbio la maniera corretta per lavorare in tutta serenità.

Assicurazione professionale medici e Legge Gelli

La legge Gelli ha introdotto nel codice penale l’art. 590 Sexies, che norma la nuova disciplina della responsabilità penale colposa per morte o lesioni in ambito medico.

La nuova norma stabilisce che il medico deve essere considerato responsabile penalmente per i danni cagionati solo in caso di colpa grave. È sollevato dalle responsabilità invece nel caso in cui dimostri di aver agito in conformità alle linee guida e alle pratiche assistenziali definite dall’Istituto Superiore di Sanità. In pratica il medico deve rispondere solo laddove si profila il caso di omicidio colposo o lesioni personali.

La seconda novità della legge Gelli considera invece la responsabilità civile. Entrando nel merito in pratica il medico deve rispondere del danno solo nel caso in cui sia evidente che agisca con dolo o colpa. Inoltre spetta al paziente che ha subito il danno provare che la prestazione del medico è stata eseguita in ritardo o in maniera errata.

Contatta un consulente personale

Compila il form sottostante per avere un’analisi personalizzata e gratuita della tua situazione assicurativa, previdenziale, sanitaria e patrimoniale.

NOME E COGNOME*

EMAIL*
TELEFONO*

CODICE FISCALE*

REGIONE*

A quali servizi sei interessato?

Servizi per le aziendeServizi per le famiglie

RAGIONE SOCIALE*

PARTITA IVA*

N° DI DIPENDENTI*
CLASSE DI FATTURATO*

AREA DI ATTIVITA'*

COME POSSIAMO AIUTARTI?*
MESSAGGIO*

Autorizzo al trattamento dei dati personali (ex D.lgs 196/03) e Regolamento Europeo 2016/679 (GDPR 2016/679). Visualizza l'informativa completa

2018-11-30T00:16:20+00:00