Consulenza indipendente

Il progetto di consulenza indipendente di Consulente Personale trae origine da una fase di profondo cambiamento nel mercato della distribuzione di soluzioni assicurative. Dal 1° Ottobre 2018, infatti, l’Italia ha recepito la direttiva comunitaria IDD (Insurance Distribution Directive). La direttiva IDD, oltre ad armonizzare le disposizioni degli Stati membri dell’Unione Europea, mira a rafforzare e tutelare i diritti dei consumatori, imponendo meccanismi che impediscano la raccomandazione di prodotti non adeguati alle loro esigenze.

(direttiva 2016/97/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 20 gennaio 2016)

Consulenza indipendente: nuove prospettive

Consulenza indipendente

La nuova normativa IMPONE in tutta l’Europa la stessa metodologia operativa: in sintesi è necessario effettuare un’analisi preliminare del cliente (azienda o privato) prima di collocare qualunque soluzione assicurativo-finanziaria. Per questo motivo, non è più possibile distribuire soluzioni senza una preliminare analisi del cliente o se la soluzione presentata non è coerente al 100% con il suo profilo.

L’introduzione di una normativa che impone l’analisi del cliente prima della vendita di soluzioni assicurative, si propone migliorare la tutela del cliente finale. Non solo: in questo modo si apre uno spazio sempre maggiore per la consulenza indipendente.

(scarica qui la presentazione di Consulente personale in pdf)